Comunicazione Category

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Olimpiade Leonardo: iscrizioni entro il 24 febbraio

L’Olimpiade Leonardo da Vinci per la società della conoscenza è una competizione sia individuale che a squadre rivolta agli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado.

Olimpiade Leonardo intende approfondire in modo interdisciplinare il pensiero e l’opera di Leonardo, al fine di favorire un approccio integrato alla conoscenza e una visione unitaria del sapere.

L’Olimpiade straordinaria è organizzata per l’anno scolastico 2019-2020 nell’ambito delle iniziative per celebrare il genio di Leonardo da Vinci a 500 anni dalla sua morte, dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR con il supporto di Fondazione Golinelli.

Le prove vertono su quattro ambiti della conoscenza:

  • ambito logico-matematico
  • ambito scientifico-tecnologico
  • ambito artistico
  • ambito storico-letterario

Ciascun Istituto (identificato attraverso il Codice meccanografico) costituisce una squadra formata da quattro studenti (uno per ciascun ambito sopra indicato). La selezione di Istituto consiste in 80 quesiti suddivisi equamente nelle 4 aree tematiche. 

E’ possibile iscriversi QUI entro e non oltre il 24 febbraio 2020.

Gli studenti vincitori parteciperanno alla  Summer School sulla Virtual Reality in formula residenziale a Opificio Golinelli a Bologna.

Per informazioni: olimpiadeleonardo.it

Proroga iscrizioni Olimpiade Leonardo

Leggi tutto

Comunicazione, Notizie

Iscrizioni 2020/2021: crescono i Licei, scendono tecnici e professionali

Le iscrizioni per l’anno scolastico 2020/2021, secondo i dati pubblicati dal MIUR, raccontano una performance  dei Licei economico sociali nettamente superiore alla media degli altri istituti in Italia. Le iscrizioni 2020/2021 al LES, infatti, crescono del 2,7% rispetto allo scorso anno, raggiungendo punte particolarmente interessanti nelle regioni del Centro – Nord Italia, con particolare riferimento a Veneto (+0,9% rispetto alla media Italia), Liguria (+0,8%), Lombardia (+0,7%) e Piemonte (+0,6%).

L’indirizzo economico sociale conferma un andamento crescente, in continuità con gli anni precedenti e si colloca a pieno nella buona performance dei Licei, che crescono tutti con una media quasi del 1%. Ad un’analisi più dettagliata delle iscrizioni 2020/2021 agli indirizzi liceali, infatti, si rileva che il Liceo scientifico è scelto dal +0,7% degli studenti, il Liceo delle scienze umane cresce dello 0,4%,  il Liceo economico sociale dello 0,2%, mentre il Liceo Classico cala leggermente (-0,1%).

A tale crescita, tuttavia, corrisponde un passo indietro di professionalitecnici, ed in particolare questi ultimi, se si analizza la distribuzione regionale delle iscrizioni, vengono preferiti maggiormente nelle regioni del Nord.

Dati iscrizioni MiUR 2020/2021

 

 

Leggi tutto

Comunicazione, Notizie, Proposte formative dai LES

Concorso EconoMia 2020: ambiente e crescita

Ambiente e crescita” è il titolo del Festival dell’Economia, che si terrà a Trento dal 29 maggio al 2 giugno 2020 e della edizione di quest’anno del Concorso EconoMia 2020 per le scuole secondarie di secondo grado.

Il Concorso EconoMia 2020 intende perseguire diversi obiettivi: promuovere una più diffusa cultura economica tra gli studenti degli istituti secondari di secondo grado, statali e paritari; favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva, fondata su atteggiamenti razionali, critici e responsabili di fronte ai fenomeni e alle trasformazioni della realtà economica; sottolineare la vocazione al dialogo dell’economia con le discipline degli altri ambiti del sapere; promuovere il merito scolastico.

Gli studenti e i docenti delle scuole partecipanti al Concorso  possono avvicinarsi all’argomento del Festival in modo aperto e dialettico e il ruolo della scienza economica diventa quello di aiutare a capire in modo compiuto le questioni rilevanti per impostare al meglio la vita propria e altrui. Possono partecipare al concorso gli studenti che frequentano le ultime due classi dei Licei, degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali (e l’ultimo anno dell’Istruzione e Formazione Professionale regionale). L’ammissione al concorso è riservata al massimo a quindici allievi per ogni scuola scelti a insindacabile giudizio della scuola stessa in base alle specifiche competenze possedute e all’interesse dimostrato per i temi economici. I primi venti studenti classificati saranno ospiti del Festival dell’Economia di Trento, edizione 2020, e saranno premiati con un premio in denaro e un attestato durante un’apposita cerimonia.

Come ogni anno il Concorso è organizzato dal Comitato promotore del Festival dell’Economia di Trento (Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Università degli Studi di Trento), Editore Laterza (responsabile della progettazione e organizzazione del Festival dell’Economia), in collaborazione con Direzione generale per gli Ordinamenti scolastici e per la Valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR, AEEE-Italia, Istituto Tecnico Economico “Bodoni” di Parma.

Il Concorso EconoMia 2020 è riconosciuto dal MIUR tra le competizioni del Programma nazionale per la promozione delle eccellenze, dunque, i migliori tra i vincitori saranno registrati, previa loro autorizzazione, nell’Albo nazionale delle eccellenze e, tramite la propria scuola, riceveranno un ulteriore premio dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Sul sito concorsoeconomia.it sono presenti il Regolamento e i materiali didattici su cui si svolgeranno le prove. Le scuole potranno studiare il tema del Concorso organizzando lezioni, studio individuale, incontri con docenti esperti e seguendo i webinar (o lezioni via web) che saranno realizzati e inseriti nella sezione Preparati alla Prova.

L’iscrizione al Concorso EconoMia 2020 avviene compilando l’apposito format sul sito della manifestazione concorsoeconomia.it.

Le iscrizioni restano aperte fino al 22 Febbraio 2020

Regolamento del Concorso EconoMia 2020

Circolare Concorso EconoMia 2020 USR Lombardia

Leggi tutto

Comunicazione, Esami di Stato, Notizie

Pubblicate le materie della seconda prova della maturità 2020 dei LES

Per la prima prova dell’esame di stato 2020 gli studenti del Liceo economico sociale dovranno confrontarsi con Lingua e Letteratura italiana, mentre per la seconda prova con Diritto ed Economia politica e Scienze umane.

Il MiUR ha pubblicato, nel primo pomeriggio del 30 gennaio, le materie della seconda prova, quelle assegnate ai commissari esterni e maggiori dettagli sul colloquio orale. Tutte le informazioni generali sugli esami di stato 2020 del secondo ciclo sono reperibili QUI.

La scelta delle materie per la seconda prova è fatta dal Ministero sulla base di una serie di discipline cosiddette caratterizzanti, che cambiano da indirizzo di studio a indirizzo di studio. Per i LES, le materie caratterizzanti sono due ed entrambe sono state scelte come materie oggetto della seconda prova.

Materie di esame del a.s 2019/2020 Liceo Economico Sociale

Leggi tutto

Notizie, Proposte formative dai LES

Crescita economica e sostenibilità ambientale: il corso di formazione dell’Istituto Bruno Leoni

Un nuovo corso di formazione per docenti della scuola secondaria su crescita economica e sostenibilità ambientale è organizzato dall’Istituto Bruno Leoni in collaborazione con AEEE-Italia.

Il corso, gratuito, si svolge a Milano il 28 e 29 febbraio 2020 e ha come obiettivo quello di fornire partecipanti gli strumenti per riflettere sui modi più corretti per affrontare le sfide ambientali, dall’inquinamento al cambiamento climatico, e su quelli che sono costi e benefici delle soluzioni più spesso invocate.  L’industrializzazione, infatti, ha aumentato l’impatto umano sull’ecosistema, ma ha anche messo a disposizione dell’essere umano mezzi tecnici ed economici per dedicarsi alla tutela dell’ambiente. Attenzione all’ambiente e crescita economica sono così andati di pari passo: dalla crescita sono giunti gli investimenti in nuove tecnologie, che consentono un utilizzo più efficiente delle risorse ambientali.

Programma del corso

Leggi tutto

Contributi scientifici e formazione, Economia, Diritto e Scienze umane, Economia, Diritto e Scienze umane, Materiali didattici, Notizie

Un nuovo modello didattico per l’educazione finanziaria a scuola

Un nuovo modello didattico sull’educazione finanziaria.

Consob ha pubblicato le indicazioni operative per l’insegnamento dell’educazione finanziaria nelle scuole secondarie di II grado, per il 2019/2020.

L’obiettivo, attraverso la realizzazione di moduli formativi per studenti delle scuole secondarie superiori, secondo il modello della ‘formazione dei formatori’,  è stato quello di sviluppare – attraverso l’opera degli insegnanti delle scuole coinvolte e nell’ambito della normale programmazione scolastica – l’interesse e la curiosità degli studenti. Si è posto, infatti, l’accento sull’importanza della conoscenza di nozioni finanziarie di base e pratiche operative elementari utili per assumere consapevoli decisioni finanziarie, dell’avvio all’uso corretto delle finanze personali, passando dalla generazione del risparmio all’investimento finanziario e  della riduzione dei rischi di vulnerabilità finanziaria e dell’aumento del benessere economico individuale.

Il documento costituisce il primo numero di una nuova collana di pubblicazioni della Consob dedicate al tema dell’educazione finanziaria e nasce dall’esperienza del Progetto pilota per le scuole lombarde avviato in occasione della World Investor Week 2018 (1-7 ottobre 2018) e della prima edizione del Mese dell’Educazione Finanziaria (ottobre 2018).

Modello didattico sull’educazione finanziaria

Leggi tutto

Comunicazione, Notizie, Orientamento

Tempo di orientamento: il LES per il futuro

Tempo di orientamento e i Licei economico sociali aprono le loro porte agli studenti e alle loro famiglie, al territorio per raccontare la propria offerta formativa, per capire assieme cosa si studia al LES e cosa si può fare dopo il LES.

Cosa si impara con il LES? Cosa si studia al LES?

Cosa si può fare dopo il LES?

Il quadro orario del Liceo economico sociale

Leggi tutto

Notizie, Proposte formative dai LES

A Scuola di Cittadinanza: lezioni di diritti e doveri

Scuola di Cittadinanza Torino 2020 è un’iniziativa organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza nell’ambito delle attività di terza missione al fine di approfondire temi attinenti i diritti e i doveri dei cittadini.

Dal 16 gennaio al 15 maggio 2020 la Scuola di Cittadinanza è aperta a tutti coloro che desiderino informarsi sulle tematiche di attualità politico-costituzionale. Propone un ciclo di lezioni sui diritti e i doveri dei cittadini. Ciascuno degli argomenti del corso verrà analizzato nell’ambito di due lezioni pomeridiane (per un totale di 50 ore di formazione). Ad ogni incontro farà seguito un momento di confronto e condivisione nel quale si illustreranno strumenti e percorsi di approfondimento didattico idonei anche per la progettazione di iniziative nelle Scuole. Le lezioni saranno tenute da docenti del Dipartimento di Giurisprudenza, da qualificati esperti e autorevoli studiosi.

Si parlerà di: migranti e migrazioni, diritto e bioetica, lavoro, risparmi ed investimenti, tutela dei diritti e la giustizia penale, libertà di informazione nell’età della rete, cittadini e potere politico.

Per gli insegnanti, l’iniziativa è accreditata presso la piattaforma MIUR “S.O.F.I.A”.

Kit Scuola Cittadinanza Torino 2020

Leggi tutto

Comunicazione, Notizie, Rete Les Nazionale, Reti LES Territoriali

A Matera il Terzo Convegno nazionale LES Cultura e Scuola

Si svolge a Matera, nella prestigiosa cornice di riferimento di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, il 19 e 20 novembre, il Terzo Convegno nazionale LES Cultura e Scuola.

L’evento è stato organizzato dalla Rete Nazionale LES e dal gruppo di Lavoro della Cabina Nazionale di regia, coordinato dalla Prof.ssa Patrizia De Socio, che ne cura l’organizzazione scientifica, mentre tutta la gestione logistica è affidata al Liceo T. Stigliani di Matera ed alla Rete Basilicata.

Il Terzo Convegno nazionale LES intende proporre occasioni di approfondimento su temi che rispondano alle costanti richieste delle giovani generazioni di sviluppare competenze e conoscenze in ambito economico, finanziario e giuridico, oltre ad una originale apertura al mondo europeo ed extraeuropeo. Nel corso dei lavori si vogliono, inoltre, porre in risalto le connessioni fra cultura e sviluppo economico sostenibile, con particolare attenzione alle tematiche di genere, all’innovazione e alla ricerca didattica, all’educazione economica e finanziaria, alla costruzione di una cittadinanza europea inclusiva e aperta al futuro.

Nel corso dei lavori uno spazio è dedicato a prestigiosi interventi e contributi sui temi delle diverse sessioni previste.

  1. Donne-lavoro-economia. Una riflessione sul gender balance e sul gender gap;
  2. La comunicazione del patrimonio culturale. Economia, turismo e sviluppo del territorio;
  3. Tecnologie didattiche per l’insegnamento. Apprendimento informale e non formale.

Intervengono, fra gli altri:

  • Raffaello De Ruggieri, Sindaco di Matera, Marilena Antonicelli, Ass. Politiche per la famiglia, scuola e casa
  • Claudia Datena, coordinatore USR Basilicata
  • Marta Ragozzino, Direttore Polo Museale Regionale Basilicata, MiBACT

Mentre, sono invitati:

  • Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, Ines Seletti, Ass. all’educazione e inclusione
  • Lorenzo Fioramonti, Ministro Istruzione Università e Ricerca
  • Carmela Palumbo, Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione
  • Maria Assunta Palermo, Direttore generale per gli ordinamenti scol. e la val. del sistema naz. di istruzione
  • Barbara Floridia, Senatrice VII Comm. Perm. Istruz. Pubb., beni cult., ric. scient., spettacolo e sport – Senato
  • Annamaria Lusardi, Direttore Comitato per l’educazione finanziaria -MEF

 

Programma del Terzo Convegno nazionale LES Cultura e Scuola

Leggi tutto

Le iniziative dei LES per l'educazione alla cittadinanza economica, Notizie, Progetti

Notte Bianca dei LES e Rete Basilicata: sviluppo culturale ed economico nell’ultimo secolo

La Rete Regionale dei LES della Basilicata,  grazie al supporto della scuola capofila Liceo T. Stigliani di Matera, presenta un ricco programma per la Notte Bianca dei LES 2019 che si terrà il prossimo 25 ottobre, nella prestigiosa cornice di riferimento di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

Tutti gli eventi programmati ruoteranno attorno alla tematica dello sviluppo culturale ed economico nell’ultimo secolo.
Si parlerà, infatti, attraverso contributi dal mondo dell’arte, del cinema e della letteratura, di anni ’20 con la Grande Depressione, di anni ’50 e del Sogno Americano, di anni ’60 e del movimento del 68, di anni ’80 con il boom economico, fino ad arrivare ai nostri giorni per riflettere sullo sviluppo sostenibile e la decrescita felice. Un insieme di interventi che spazia dalla ricerca sociale, all’educazione finanziaria, all’analisi di temi giuridici, il tutto sotto la lente di indagine della cultura, come motore imprescindibile e legato indissolubilmente allo sviluppo economico.

 

Il programma del Liceo T. Stignani

Il video della Notte Bianca LES del Liceo T. Stignani

 

 

Leggi tutto