Comunicazione Category

Comunicazione, Notizie, Proposte formative dai LES

Festival Internazionale dell’Economia 2022: gli eventi dedicati ai LES

 

Merito, diversità, giustizia sociale” è il tema del Festival Internazionale dell’Economia 2022, in programma a Torino dal 31 maggio al 4 giugno.

Nell’ambito del Programma del Festival che si svolgerà in luoghi differenti,  presso il Liceo Regina Margherita, scuola capofila della Rete LES Piemonte-Val D’Aosta,  e presso  il Collegio Carlo Alberto, si terranno alcuni eventi dedicati ai Licei Economico Sociali.

In particolare, il giorno 31 maggio, dalle ore 11.00 alle ore 13.00, al Liceo Regina Margherita, si terranno:

  1. ore 11.00 – Separati ma connessi / con Eliana La Ferrara, introduce Maria Laura Di Tommaso, coordina Francesca Di Liberti
  2. ore 12.00 – La scuola ai tempi della pandemia / con Erica Bertero, Barbara Bruschi, Dalit Contini, Pierangela Dagna, coordina Francesca Di Liberti

Nel pomeriggio, presso il Collegio Carlo Alberto, si svolgerà, invece, l’evento:

  1. ore 16.00- “Economia per i cittadini del terzo millennio: Il Liceo Economico- Sociale / con Enrico Castrovilli, Francesca Di Liberti, Emanuela Musso, Giovanni Battista Ramello.

Nel corso degli incontri la professoressa Francesca Di Liberti si farà portavoce del grande lavoro portato avanti dalla Rete Nazionale dei Licei Economico Sociali in questi anni, a supporto della qualità dell’offerta formativa proposta di questi Licei nel panorama della scuola secondaria di II grado italiana.

Tutti gli eventi in diretta streaming dal sito web del Festival internazionale dell’Economia.

La scuola capofila della rete Piemonte / Val d’Aosta ringrazia Laterza e Fondazione Compagnia di San Paolo per l’ampio spazio concesso ai LES nella giornata del 31 Maggio.

 

Programma del Festival Internazionale dell’Economia 2022

 

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Olimpiadi di Economia e Finanza: la giornata conclusiva

Olimpiadi di Economia e Finanza: la giornata conclusiva

Realizzate dal Ministero dell’Istruzione – Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale d’istruzione, le Olimpiadi di Economia e Finanza si svolgono in collaborazione con il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, istituito dal Ministero dell’economia e delle finanze di concerto con il Ministero dell’istruzione e con il Ministero dello sviluppo economico, con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e con gli Uffici Scolastici Regionali.

 Le Olimpiadi di Economia e Finanza prevedono gare individuali rivolte alle studentesse e agli studenti degli istituti secondari di secondo grado italiani, statali e paritari e prevedono, nel dettaglio, due tipologie di partecipanti: JUNIOR = primo biennio; SENIOR = secondo biennio dei Licei e degli Istituti Tecnici ovvero terzo e quarto anno degli Istituti Professionali e si propongono di:
  • promuovere nelle studentesse e negli studenti la conoscenza e la comprensione di fenomeni economici e sociali complessi;
  • rafforzare la capacità di sapersi orientare in modo autonomo e responsabile rispetto ai cambiamenti nella società e nelle economie del futuro;
  • sollecitare l’interesse e la motivazione a interrogarsi sulle questioni economiche, finanziarie e sociali che riguardano la contemporaneità;
  • favorire interpretazioni e/o spiegazioni della realtà fondate su evidenze;
  • sollecitare negli studenti l’uso dei metodi, delle tecniche e degli strumenti della ricerca per la comprensione di temi economici, finanziari e sociali attuali;
  • sviluppare tra i giovani il pensiero critico, la capacità d’innovazione e creatività, le competenze trasversali e comunicative;
  • promuovere la partecipazione attiva e l’iniziativa degli studenti, la motivazione e l’interesse, la rielaborazione delle conoscenze.
  • promuovere e valorizzare il merito nell’ambito delle competenze economiche, finanziarie e di cittadinanza attiva;
  • avvicinare ai temi economico-finanziari anche gli studenti di percorsi in cui tali discipline non sono presenti nei curricoli scolastici.

Il 5 maggio, alle ore 9.00, sarà possibile seguire on line alla giornata conclusiva delle Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza cui hanno partecipato, qualificandosi per la finale, anche molti dei Licei Economico Sociali che aderiscono alla rete nazionale ed ai quali, naturalmente, vanno le congratulazioni e i complimenti di tutta la rete.

La manifestazione si terrà a Milano presso la sede di Banca d’Italia a Milano, in via Moneta.

Il tema della tavola rotonda, che tradizionalmente precede la premiazione, quest’anno è dedicato a: Scuola, economia ed educazione finanziaria: azioni e strategie di lungo periodo.

Alla tavola rotonda seguiranno altri momenti di informazione che permetteranno di conoscere meglio il complesso meccanismo delle Olimpiadi, con le molte novità introdotte quest’anno, ed apriranno una finestra di informazione utile per programmare interventi formativi sull’educazione finanziaria molto particolari ed in luoghi altrettanto particolari: i musei.

Per partecipare il 5 maggio alle ore 9 basterà collegarsi al seguente link: https://bancaditalia.webex.com/bancaditalia-it/j.php?MTID=madca37e2ef1b20fca1657b9bf10d74ee

 

Leggi tutto

Comunicazione, Notizie, Proposte formative dai LES

Next Generation You: i giovani e i LES nel Convegno della Rete Campania

Next Generation You: le priorità dei giovani dei Les per la ripresa e la trasformazione epocale del Mezzogiorno è il tema del quarto Convegno Regionale della Rete Campania dei Licei Economico Sociali che si terrà il 6 e il 7 aprile 2022  on line.

L’evento ha lo scopo di contribuire al dibattito sullo sviluppo ed il futuro del Mezzogiorno, specialmente in questo momento storico in cui attraverso la NextGenerationEU si tende di riparare i danni economici e sociali causati dalla pandemia di coronavirus. Il Liceo Economico Sociale è oggi un’originale e seria declinazione della contemporaneità che si è strutturata guardando ai modelli internazionali più convincenti. L’economia, il diritto, le scienze umane e due lingue straniere costituiscono gli assi portanti di un Liceo che insegna a scoprire, leggere e interpretare il mondo contemporaneo, capace sì di fornire agli studenti nozioni e competenze tecniche, ma anche di far crescere una ragione vivace e critica, con cui affrontare la società e il lavoro non già da meri esecutori, bensì da uomini consapevoli, originali, creativi e favorendo lo sviluppo della cultura dell’imprenditorialità, dell’innovazione e dell’economia.

Per questo, ogni anno, la Rete LES Campania, che comprende 26 Licei con capofila il Liceo Lucio Anneo Seneca di Bacoli , organizza un Convegno per far conoscere questa originale esperienza liceale e per dare un contributo culturale allo sviluppo del Mezzogiorno.

Il Seminario  Next Generation You è destinato agli Studenti, ai Dirigenti Scolastici delle Scuole secondarie di primo e secondo grado, ai Referenti per l’orientamento in ingresso e in uscita degli Istituti della Regione Campania, agli esponenti del mondo dell’Università e del mondo del lavoro (programma allegato).

Informazioni sull’evento

Leggi tutto

Comunicazione, Notizie, Proposte formative dai LES

Concorso EconoMia 2022: merito, diversità, giustizia sociale

Merito, diversità, giustizia sociale” è il tema della edizione del Concorso EconoMia 2022 per le scuole secondarie di secondo grado, che si terrà nell’ambito del Festival Internazionale dell’Economia in programma a Torino dal 31 maggio al 4 giugno 2022.

Il Concorso è rivolto agli studenti delle ultime due classi delle scuole secondarie di secondo grado e dell’ultimo anno della Istruzione e Formazione Professionale. Ogni scuola potrà partecipare con almeno 2 e al massimo 15 studenti, scelti in base alla preparazione e all’interesse al tema. In un’unica data nazionale si svolgeranno le prove in modalità online, consistenti in item a risposta chiusa e nella redazione di un saggio breve. Gli studenti vincitori saranno premiati con la partecipazione gratuita al Festival dell’Economia di Trento per tre giorni e due notti. L’ospitalità comprenderà il viaggio, il vitto e l’alloggio e un premio in denaro di 200 euro. Risulteranno vincitori i primi venti studenti classificati, uno per ogni di scuola e per una sola volta. In relazione all’evoluzione dell’emergenza sanitaria, saranno fornite indicazioni dettagliate sulle modalità di svolgimento della premiazione finale.

Il Concorso è organizzato dal Torino Local Committee (TOLC, Comitato promotore del Festival Internazionale dell’Economia di Torino), Editore Laterza (responsabile della progettazione e organizzazione del Festival Internazionale dell’Economia) e Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, in collaborazione con Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione, Fondazione Agnelli, Museo del Risparmio, Compagnia di San Paolo, Fondazione per la Cultura Torino, Istituto Tecnico Economico “Bodoni” di Parma, AEEE-Italia.

Il Concorso EconoMia 2022 è riconosciuto dal MIUR tra le competizioni del Programma nazionale per la promozione delle eccellenze, dunque, i migliori tra i vincitori saranno registrati, previa loro autorizzazione, nell’Albo nazionale delle eccellenze e, tramite la propria scuola, riceveranno un ulteriore premio dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Sul sito concorsoeconomia.it sono presenti il Regolamento e i materiali didattici su cui si svolgeranno le prove. Le scuole potranno studiare il tema del Concorso organizzando lezioni, studio individuale, incontri con docenti esperti e seguendo i webinar (o lezioni via web) che saranno realizzati e inseriti nella sezione Preparati alla Prova.

Quest’anno il Concorso EconoMia 2022 ha anche una novità: Eco-Quiz, organizzata dal Museo del Risparmio e dall’Istituto comprensivo Toscanini di Parma, che sarà rivolta agli studenti delle scuole secondarie di primo grado per avviare per tempo le ragazze e i ragazzi alla conoscenza dei temi economici, arricchendo così il curricolo di educazione civica con i temi della realtà economica e finanziaria.

L’iscrizione al Concorso EconoMia 2022  avviene compilando l’apposito format sul sito della manifestazione www.concorsoeconomia.it

Le iscrizioni restano aperte fino al 19 marzo 2022.

 

Regolamento del Concorso EconoMia 2022

Locandina Concorso EconoMia 2022

Circolare del Ministero Istruzione sul Concorso EconoMia 2022

 

Leggi tutto

Le iniziative dei LES per l'educazione alla cittadinanza economica, Notizie, Progetti

Notte Bianca dei LES e Rete Nord Est: la questione di genere intrecciata all’economia

La Rete Regionale dei LES del Nord Est,  grazie al supporto della scuola capofila Liceo Scientifico GB Quadri di Vicenza, presenta un ricco programma per la Notte Bianca dei LES, tenutasi il 27 ottobre 2021.

Il tema dell’edizione è stato: La questione di genere intrecciata all’economia, tema analizzato da un’angolatura spesso trascurata, ossia puntando lo sguardo sull’importanza dell’esempio e della rappresentazione, sul problema della sotto rappresentazione femminile, sui logori ma ancora potenti stereotipi, sulle percezione e sui granitici pregiudizi.

Nonostante, infatti, emerga oggi una crescente consapevolezza della necessità di ridurre la disuguaglianza di genere, il percorso verso le pari opportunità è ancora incompiuto. Le disuguaglianze di genere, infatti, sono ancora presenti nel mercato del lavoro, nei redditi dell’intero ciclo di vita, nell’uso del tempo, nella politica e nella salute. Le proposte della Gender Equality Strategy europea e del Pnrr italiano per promuovere la parità sono tendenzialmente positive. Tuttavia, occorre un salto culturale, una sorta di evoluzione o rivoluzione antropologica, per comprendere che solo con la partecipazione delle donne al mondo del lavoro la società può davvero crescere e migliorare.

Sono intervenute:

  • Francesca Lazzari, che ha riflettuto sulla leadership della differenza per perseguire un’autentica equità, mostrando come solo attraverso la valorizzazione del talento femminile si può favorire la completa espressione del potenziale del lavoro e si può far crescere l’economia del Paese.
  • Giada Palma, che ha parlato di imprenditoria femminile, attraverso il racconto corale di venti imprenditrici, la cui vita e attività sono esempi di dedizione, resilienza e forza.

 

Hanno partecipato all’incontro in streaming nelle rispettive aule gli studenti appartenenti a classi diverse del corso LES ed anche di altri indirizzi.

 

Locandina della Giornata dell’Educazione Economica 2021 della Rete LES del Nord-Est

 

 

 

Leggi tutto

Le iniziative dei LES per l'educazione alla cittadinanza economica, Notizie, Progetti

Notte Bianca dei LES e Rete Lazio: riflessioni su Agenda 2030

La Rete Regionale dei LES del Lazio,  grazie al supporto della scuola capofila IMS Margherita di Savoia di Roma, ha presentato, in occasione della Notte Bianca dei LES 2021, un ricco programma di iniziative.

L’evento, che ha voluto condividere conoscenze e riflessioni sul tema “Agenda 2030″, ha coinvolto:

  • IMS Margherita di Savoia (Roma) – Scuola Capofila;
  • Liceo Cicerone P. (Formia);
  • Convitto Nazionale Regina Margherita (Anagni);
  • IIS Eliano Luzzati (Palestrina);
  • Liceo Giordano bruno (Roma);
  • Liceo Alessandro Manzoni (Latina);
  • Liceo Maria Montessori (Roma);
  • Liceo Macchiavelli (Roma);
  • IIS Meucci (Ronciglione);
  • ISISS Pacifici e De Magistris (Sezze);
  • IS Principessa di napoli (Rieti).

Materiali della Notte Bianca della Rete LES del Lazio

Materiali della Notte Bianca della Rete LES del Lazio

Leggi tutto

Le iniziative dei LES per l'educazione alla cittadinanza economica, Notizie, Progetti, Senza categoria

Notte Bianca dei LES e Rete Abruzzo e Molise: alla scoperta della contemporaneità

La Rete LES Abruzzo e Molise, grazie al supporto della scuola capofila Liceo Benedetto Croce di Avezzano, ha realizzato, per la Notte Bianca dei LES, prevista il 27 ottobre 2021, una serie di iniziative che hanno coinvolto gli studenti di diversi istituti superiori, le loro famiglie, tutto il personale scolastico e le associazione e agenzia operanti nel territorio in campo sociale, economico e dell’assistenza alla persona.

L’evento, dedicato al tema “Alla scoperta della contemporaneità” ha previsto il saluto dei Dirigenti Scolastici dei LES della Regione Abruzzo e Molise (in particolare del LES “Gonzaga” di Chieti, del LES “Marconi” di Pescara, del LES “Milli” di Teramo e del LES “Pantini” di Vasto) ed è proseguito nelle diverse sedi, che hanno personalizzato la serata con le proprie iniziative, con musica, diversi workshop e laboratori teatrali, tenendo ferma la scelta comune di coinvolgere soprattutto gli studenti, i veri protagonisti dell’evento.

La manifestazione di Avezzano è stata presentata da Luca Di Nicola.

Video Notte Bianca della Rete LES Abruzzo e Molise

 

Leggi tutto

Le iniziative dei LES per l'educazione alla cittadinanza economica, Notizie, Progetti

Notte Bianca dei LES e Rete Puglia: Agenda 2030 e lo sviluppo sostenibile

La Rete Regionale dei LES della Puglia,  grazie al supporto della scuola capofila Liceo Bianchi Dottula di Bari ha partecipato alla Notte Bianca dei LES dando rilevanza al tema “Agenda 2030 e sviluppo sostenibile”.

L’edizione di quest’anno ha previsto interventi, conferenze/dibattiti e workshop a cura di esperti  e docenti del settore e si è svolta a partire dal 29 Novembre al 4 Dicembre 2021.

 

Leggi tutto

Comunicazione, Notizie

Iscrizioni 2022/2023: crescono i LES e gli istituti tecnici e professionali

Iscrizioni all’anno scolastico 2022/2023: dai primi dati pubblicati dal Ministero dell’Istruzione (4 febbraio 2022 )  emerge un aumento del Liceo Economico sociale, che passa dal 3,2% del 2021-2022 al 3,4%.
All’interno del 56,6% di studenti iscritti a tutti i percorsi liceali, che, dunque, restano in testa nelle preferenze delle studentesse e degli studenti, osserviamo che tutti gli indirizzi liceali calano, ad esclusione del Liceo Economico Sociale e di:

  • Liceo scientifico, opzione scienze applicate, che passa dal 10,0% al 10,01%
  • Liceo scientifico, sezione sportivo, che passa dal 1,8% al 1,9%
  • Liceo delle Scienze umane che passa dal 6,5% al 6,9%
  • Liceo Artistico che passa dal 5,1% al 5,5%

Cresce, invece, l’interesse per gli Istituti tecnici e professionali, scelti rispettivamente dal 30,7% e dal 12,7% dei ragazzi e delle ragazze.

Se guardiamo i dati in retrospettiva nell’ultimo quinquennio, la crescita delle iscrizioni nel LES ha avuto un trend costante passando dal 2,4% del 2017-2018 al 3,4% di quest’anno e questo senza mai subire impennate vertiginose, ma nemmeno mai calare nei numeri, indice questo di un lento ma ben radicato gradimento sul territorio.

L’analisi dei dati sulle iscrizioni 2021/2022 consultabili sul sito del Ministero dell’Istruzione, sembra molto interessante anche per una sua declinazione didattica.

Iscrizioni MiUR 2022/2023

 

 

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Olimpiadi di Economia e Finanza: al via la IV edizione

Olimpiadi di Economia e Finanza al via: sono giunte alla loro IV edizione.

Realizzate dal Ministero dell’Istruzione – Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale d’istruzione, Le Olimpiadi di Economia e Finanza si svolgono in collaborazione con il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, istituito dal Ministero dell’economia e delle finanze di concerto con il Ministero dell’istruzione e con il Ministero dello sviluppo economico, con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e con gli Uffici Scolastici Regionali.

 Le Olimpiadi di Economia e Finanza prevedono gare individuali rivolte alle studentesse e agli studenti degli istituti secondari di secondo grado italiani, statali e paritari e prevedono, nel dettaglio, due tipologie di partecipanti: JUNIOR = primo biennio; SENIOR = secondo biennio dei Licei e degli Istituti Tecnici ovvero terzo e quarto anno degli Istituti Professionali e si propongono di:
  • promuovere nelle studentesse e negli studenti la conoscenza e la comprensione di fenomeni economici e sociali complessi;
  • rafforzare la capacità di sapersi orientare in modo autonomo e responsabile rispetto ai cambiamenti nella società e nelle economie del futuro;
  • sollecitare l’interesse e la motivazione a interrogarsi sulle questioni economiche, finanziarie e sociali che riguardano la contemporaneità;
  • favorire interpretazioni e/o spiegazioni della realtà fondate su evidenze;
  • sollecitare negli studenti l’uso dei metodi, delle tecniche e degli strumenti della ricerca per la comprensione di temi economici, finanziari e sociali attuali;
  • sviluppare tra i giovani il pensiero critico, la capacità d’innovazione e creatività, le competenze trasversali e comunicative;
  • promuovere la partecipazione attiva e l’iniziativa degli studenti, la motivazione e l’interesse, la rielaborazione delle conoscenze.
  • promuovere e valorizzare il merito nell’ambito delle competenze economiche, finanziarie e di cittadinanza attiva;
  • avvicinare ai temi economico-finanziari anche gli studenti di percorsi in cui tali discipline non sono presenti nei curricoli scolastici.

Ogni scuola che intenda partecipare alle Olimpiadi deve individuare tra i propri docenti:

1. un Referente d’istituto con il compito di:

  • iscrivere la propria scuola e i singoli studenti alla competizione;
  • individuare i Responsabili di gara, d’intesa con il Dirigente scolastico di competenza;

2. un Responsabile di gara con compiti di vigilanza e controllo del rispetto della regolarità della competizione nelle selezioni regionali. Ogni Responsabile di Gara, nel caso riscontri una violazione delle norme di cui al presente Regolamento, può insindacabilmente decidere di escludere dalla gara uno o più concorrenti.

Ciascun Ufficio Scolastico Regionale deve individuare un Referente regionale e trasmettere il nome al Ministero dell’Istruzione – alla scrivente Direzione all’attenzione del Referente per la competizione: patrizia.desocio@istruzione.it.

Gli interessati potranno iscriversi e accedere a tutti contenuti costruiti espressamente per le Olimpiadi (articoli di approfondimento, esercizi preparatori, sillabo, informazioni sui vincitori delle passate edizioni e altri materiali utili anche per la didattica quotidiana) consultando il sito:  www.oief.it

I termini per il primo step di iscrizione della Scuola da parte del  Referente d’istituto sono:  dall’7 al 19 febbraio 2022.

Bando e regolamento Olimpiadi Economia e Finanza

Lettera di invito

Leggi tutto