Bandi e concorsi Category

Bandi e concorsi, Blog, In evidenza, Notizie

Lo sviluppo locale che vorrei: equo e sostenibile, VI edizione del concorso per le scuole

E’ in partenza la VI edizione del Concorso a premi  Lo sviluppo locale che vorrei: equo e sostenibile, rivolto alle scuole secondarie di secondo grado. Il concorso, che si svolgerà nell’anno scolastico 2016-2017 è promosso da Articolo Novantanove – Associazione per il Dialogo sociale, in partnership con ANP (Associazione Nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola) ed in sintonia con le iniziative promosse dall’ ISTAT per la promozione statistica e l’utilizzo degli indicatori di Benessere Equo e Sostenibile (i BES). Inoltre, il Concorso è realizzato con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, di ANCI, di Unioncamere, della Fondazione CON IL SUD, del Tavolo di Coordinamento del Forum MyBES.

Lo scopo del concorso è quello di orientare le giovani generazioni ad un approccio progettuale per uno sviluppo equo e sostenibile dei propri territori, dando un impulso a potenzialità non ancora espresse, con una loro ideazione e progettazione di impresa. Gli studenti, infatti, dovranno utilizzare i saperi ed i vissuti acquisiti nel percorso di alternanza scuola-lavoro e sperimentare metodologie e strumentazioni capaci di far meglio rilevare, comprendere, valutare le criticità della realtà in cui vivono.

Nella scorsa edizione, il primo premio è stato assegnato al progetto Fucina ES del Liceo Economico sociale Dante Alighieri di Ravenna.

Informazioni sul concorso

Il bando di concorso

Rapporto ISTAT BES 2015: Il benessere equo e sostenibile in italia

Leggi tutto

Bandi e concorsi

ANIMATORE DIGITALE

Manifestazione di  interesse per partecipare alla selezione di un “animatore digitale” della Rete LES Nazionale

BANDO animator def

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Orientamento

CONCORSO “LES in video” – VINCE L’IIS LEONARDO DA VINCI DI PIAZZA ARMERINA

Carissimi,

desidero ringraziare moltissimo voi tutti per tutto l’impegno e la passione profusi.

Mi pare che il seminario abbia avuto un esito positivo e che vi sia stato interesse fra tutti i presenti.

C’è stato anche un piccolo passaggio in RAI durante il TG regionale, favorito sicuramente dall’intervento di Stefano Ribaldi, che ringrazio moltissimo.

Grazie a tutti per gli interventi puntuali, appassionati e di alto profilo che speriamo ci aiutino a raggiungere gli obiettivi comuni.

Molte grazie al Museo del Risparmio, a Giovanna e a Paola, che hanno organizzato tutto con una logistica perfetta e una gentilezza e cortesia uniche.

A presto e cari saluti a tutti.

Maria Teresa Ingicco

elenco_videoselezionati_link

Il LES Le ragioni di una buona scelta

 

 

 

programma_seminario_LES_premiazione_3_dicembre

verbale_individuazione_vincitori_concorso_video_LES

 

Agli studenti del Liceo Economico-sociale delle scuole superiori italiane è stato  proposto un concorso rivolto alla produzione di un video di presentazione del LES, che evidenzi il valore del Liceo Economico sociale nelle sue caratteristiche di contemporaneità e di innovazione.

Hanno partecipato gli studenti di 52 classi di  licei economico sociali su tutto il territorio nazionale

ELENCO DEI PARTECIPANTI LES in video 2015-2016_Video in concorso

GIURIA nomina_insediameno_giuria_LES_in_video_2015

Di seguito le modalità di partecipazione al concorso (iscrizioni chiuse al 18 novembre 2015):

a) Possono partecipare al concorso LES IN VIDEO tutti i prodotti audiovisivi realizzati in ambito scolastico, presentati da gruppi di studenti o da singoli, entro il giorno 8 novembre 2015.

b) La partecipazione al concorso è gratuita.

c) Il video dovrà avere una durata non superiore a 3 minuti, compresi i titoli di coda.

d) Il video dovrà essere frutto di lavoro autonomo degli studenti. Gli insegnanti potranno svolgere solo un ruolo di sollecitazione culturale e stimolo alla produzione del lavoro.

e) Il materiale video e i dialoghi devono essere prodotti dagli studenti stessi; nessuna responsabilità per l’utilizzo di musiche e immagini potrà essere a carico degli organizzatori del concorso.

f) Il video va caricato su Youtube in forma non elencata entro il il giorno 8 novembre 2015.

g) Il link al video, entro la stessa data, va inviato all’indirizzo: retelespiemonte@gmail.com unitamente alla scheda di partecipazione allegata, compilata in tutte le sue parti.

h) La scheda di partecipazione allegata deve essere compilata in tutte le sue parti, firmata e corredata dall’autorizzazione alla diffusione dell’audiovisivo in concorso.

i) La selezione e la premiazione dei video avviene a cura e a giudizio insindacabile della Giuria, composta da una Commissione di 5 membri individuata dalla Cabina nazionale LES.

j) Entro il 13 novembre 2015 verranno individuati i tre video vincitori, con pubblicazione sul sito nazionale del LES e contatto diretto via mail agli autori.

k) I video verranno pubblicati sul sito nazionale del LES (www.liceoeconomicosociale.it) e messi a disposizione delle scuole per l’orientamento e la promozione del LES.

l) Gli studenti vincitori, per un massimo di 2 studenti più 1 docente accompagnatore per ognuno dei tre video premiati, saranno invitati a Torino per la premiazione e per partecipare alla manifestazione organizzata dal Museo del Risparmio e per una visita al Museo Nazionale del Cinema.

m) Le opere selezionate per il Concorso potranno essere pubblicate senza alcun fine commerciale sul sito nazionale del Liceo economico sociale e sui siti delle scuole italiane.

n) L’utilizzo delle opere sarà gratuito e nessun onere economico potrà ricadere sugli organizzatori del concorso.

o) La responsabilità delle immagini e dei suoni utilizzati è a carico degli autori. A titolo di suggerimento e senza pretesa di esaustività va rispettata la normativa sulla privacy e sulla tutela dei diritti d’autore.

p) Per informazioni rivolgersi al dirigente scolastico della scuola capofila LES Piemonte, Maria Teresa Ingicco, tel. 0121795064 – email: preside@liceoporporato.gov.it

 

Per maggiori informazioni e per l’iscizione al bando scaricare il file seguente:

Scheda di partecipazione (File Pdf – 150 Kb)

Leggi tutto