Bandi e concorsi Category

Bandi e concorsi, Blog, Comunicazione, Notizie

Olimpiadi di Economia e Finanza: al via la prima edizione

Nel 2019 si tiene la I edizione delle Olimpiadi di Economia e Finanza, realizzate dal Miur, Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, in collaborazione con il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, istituito dal Ministero dell’economia e delle finanze, di concerto con il Ministero dello sviluppo economico, e con gli Uffici Scolastici Regionali.
La competizione è indirizzata agli studenti del primo triennio degli istituti secondari di secondo grado, statali e paritari e nella sua fase finale, si colloca all’interno di una manifestazione culturale dedicata ai temi dell’educazione economica e finanziaria a scuola, dal titolo: “E+F= … Opinioni a confronto” prevista per il 22 e 23 maggio 2019.

Le Olimpiadi di Economia e Finanza si propongono di promuovere nei giovani frequentanti il primo triennio di tutti gli ordini delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, la conoscenza e la comprensione di fenomeni economici e sociali complessi e di far così maturare, gradualmente, una maggiore consapevolezza in tema di questioni economiche, finanziarie e sociali che riguardano la contemporaneità. La competizione intende inoltre avvicinare alla conoscenza e alla pratica di tutti quei metodi, tecniche e strumenti della ricerca indispensabili per una corretta interpretazione dei fenomeni economici e finanziari e di promuovere e valorizzare il merito nell’ambito delle competenze economiche, finanziarie e di cittadinanza attiva.
Contemporaneamente, si auspica che le Olimpiadi stimolino l’interesse verso i temi economici e finanziari degli studenti frequentanti percorsi di studio in cui le discipline di ambito economico e finanziario non sono presenti.

Gli argomenti delle prove delle Olimpiadi di Economia e Finanza riguarderanno i diversi livelli di padronanza delle competenze di economia e finanza, con riferimento anche agli obiettivi di Financial Literacy delle prove OCSE PISA.

Le gare delle Olimpiadi di Economia e Finanza prevedono due categorie:

  1. JUNIOR (studenti frequentanti il primo biennio di corso);
  2. SENIOR (studenti frequentanti il terzo anno di corso).

Nelle fasi d’istituto e in quelle regionali le gare si svolgeranno,  in modalità digitale e telematica, attraverso l’apposita piattaforma online raggiungibile dal sito delle Olimpiadi:

www.olimpiadi-economiaefinanza.it

Lo svolgimento delle Olimpiadi (categorie JUNIOR e SENIOR) si articola in tre fasi:

  • 1 fase – Gara d’istituto: 12 marzo 2019;
  • 2 fase – Semifinale regionale: 16 aprile 2019;
  • 3 fase – Finale nazionale: 22 maggio 2019.

Per permettere una migliore distribuzione degli studenti, viene data la possibilità di individuare per ciascuna categoria (JUNIOR, SENIOR) una fascia oraria.

  1. JUNIOR
    • 8.30-9.30
    • 9.30-10.30
    • 10.30-11.30
  2. SENIOR
    • 12.00-13.00
    • 13.00-14.00
    • 14.00-15.00

Il tempo a disposizione per lo svolgimento dei 25 quesiti è di 45 minuti.

Le scuole devono indicare le proprie scelte mediante la compilazione di un modulo online inviato per posta elettronica.

Per ulteriori dettagli sullo svolgimento delle prove si rimanda al sito web www.olimpiadi-economiaefinanza.it e al Regolamento delle Olimpiadi.

 

Nota del Miur

Bando e Regolamento

Link alla pagina web del MiUR

Link al sito delle Olimpiadi di Economia e Finanza

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Concorso MultimediaLES 2018: scelti i tre elaborati finalisti!

Sono stati individuati i tre elaborati finalisti del Concorso MultimediaLES 2018, promosso dalla Rete nazionale dei Licei economico sociali e dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I grado e dei Licei economico sociali.

Il concorso intende:

  • promuovere una più solida e diffusa cultura giuridico- economica tra gli studenti delle scuole secondarie di primo grado, favorendo una positiva interazione con la realtà dei Licei economico sociali;
  • favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di comprendere la contemporaneità, facendo scelte razionali, critiche e responsabili;
  • favorire processi formativi che vedano gli studenti protagonisti anche nella formazione dei pari;
  • diffondere l’interesse per i temi economico-giuridici, valorizzando l’esperienza realizzata dai Licei economico sociali.

Il Concorso MultimediaLES 2018 consiste nella produzione di un elaborato video sul tema oggetto di ciascuna sezione da parte di un gruppo di studenti o di una classe delle scuole italiane (secondarie di I grado e Licei Economico-Sociali).

Per la sezione Scuola secondaria di I grado i temi proposti sono: Adotta un diritto e Verdeconomia.

Per la sezione Licei economico sociali i temi proposti sono: Noi e gli altri e Il mercato perfetto.

Gli elaborati finalisti e gli istituti di riferimento sono:

  • More or Less, dell’Istituto Paritario Maria Ausiliatrice di Torino, docente referente: Filippo Buzio
  • Point of view, Liceo Porporato-Pinerolo, docente referente: Manuela Davit
  • Io, Noi, Valdagno, IIS G.G. Trissino di Valdagno (VI), docente referente: Maria Cristina Benetti 

La premiazione avverrà a Palermo il 12 e 13 novembre 2018, in occasione del secondo convegno nazionale dei Licei Economico Sociali. 

Comunicazione agli Istituti finalisti

 

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Concorso Multimedia-LES 2018: proroga al 9 giugno per l’invio dei materiali

Concorso Multimedia-LES 2018: proroga al 9 giugno per il caricamento degli elaborati da parte degli Istituti iscritti.

Il concorso promosso dalla Rete nazionale dei Licei economico sociali e dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I grado e i Licei economico sociali.

Il concorso intende:

  • promuovere una più solida e diffusa cultura giuridico- economica tra gli studenti delle scuole secondarie di primo grado, favorendo una positiva interazione con la realtà dei Licei economico sociali;
  • favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di comprendere la contemporaneità, facendo scelte razionali, critiche e responsabili;
  • favorire processi formativi che vedano gli studenti protagonisti anche nella formazione dei pari;
  • diffondere l’interesse per i temi economico-giuridici, valorizzando l’esperienza realizzata dai Licei economico sociali.

Il Concorso MultimediaLES 2018 consiste nella produzione di un elaborato video sul tema oggetto di ciascuna sezione da parte di un gruppo di studenti o di una classe delle scuole italiane (secondarie di I grado e Licei Economico-Sociali).

Per la sezione Scuola secondaria di I grado i temi proposti sono: Adotta un diritto e Verdeconomia.

Per la sezione Licei economico sociali i temi proposti sono: Noi e gli altri e Il mercato perfetto.

 

PER PARTECIPARE AL CONCORSO

Le scuole che hanno già inviato l’adesione ma non hanno fatto in tempo a inviare il materiale hanno ancora 9 giorni per partecipare al Concorso Multimedia-LES 2018: sarà possibile inviare gli elaborati entro e non oltre il 9 giugno 2018, seguendo le istruzioni specificate di seguito.

  1. Caricare sulla piattaforma “YOUTUBE”, scegliendo la modalità di caricamento in formato “non in elenco”.
  2. Inserire il link prodotto da “YOUTUBE” nel modulo on line (la compilazione del modulo prevede l’autorizzazione alla diffusione in rete del prodotto presentato) disponibile a seguente

LINK

Ciascuna scuola può partecipare con non oltre due elaborati in totale, specificando la sezione/le sezioni prescelta/e.

Poichè il Concorso Multimedia-LES 2018 favorisce la cooperazione tra scuole di grado diverso, nel caso di presentazione di un elaborato sviluppato in rete tra istituti del I e II grado, verrà assegnato un punto aggiuntivo.

Verranno premiati i primi tre classificati per ogni sezione, che parteciperanno ad una cerimonia di premiazione presso il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca che si terrà il prossimo Ottobre 2018.

Per le informazioni dettagliate sull’iniziativa scaricare il Bando del Concorso Multimedia-LES 2018.

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Concorso Multimedia-LES: in partenza l’edizione 2018!

Concorso Multimedia-LES 2018: si parte il 1 aprile 2018 con la nuova edizione.

Il concorso promosso dalla Rete nazionale dei Licei economico sociali e dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I grado e i Licei economico sociali.

Le scuole possono inviare l’adesione al Concorso Multimedia-LES 2018, entro e non oltre il 30 aprile 2018, tramite il form disponibile utilizzando il seguente 

LINK

Gli elaborati dovranno poi essere caricati sulla piattaforma “YOUTUBE” scegliendo la modalità di caricamento in formato “non in elenco”. Il link prodotto da “YOUTUBE” sarà successivamente inserito in un modulo on line disponibile dall’1 Maggio 2018, la cui compilazione prevede l’autorizzazione alla diffusione in rete del prodotto presentato.

Il concorso intende:

  • promuovere una più solida e diffusa cultura giuridico- economica tra gli studenti delle scuole secondarie di primo grado, favorendo una positiva interazione con la realtà dei Licei economico sociali;
  • favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di comprendere la contemporaneità, facendo scelte razionali, critiche e responsabili;
  • favorire processi formativi che vedano gli studenti protagonisti anche nella formazione dei pari;
  • diffondere l’interesse per i temi economico-giuridici, valorizzando l’esperienza realizzata dai Licei economico sociali.

Il Concorso Multimedia-LES 2017 consiste nella produzione di un elaborato video sul tema oggetto di ciascuna sezione da parte di un gruppo di studenti o di una classe delle scuole italiane (secondarie di I grado e Licei Economico-Sociali).

Per la sezione Scuola secondaria di I grado i temi proposti sono: Adotta un diritto e Verdeconomia.

Per la sezione Licei economico sociali i temi proposti sono: Noi e gli altri e Il mercato perfetto.

Ciascuna scuola può partecipare con non oltre due elaborati in totale, specificando la sezione/le sezioni prescelta/e.

Poichè il Concorso Multimedia-LES 2018 favorisce la cooperazione tra scuole di grado diverso, nel caso di presentazione di un elaborato sviluppato in rete tra istituti del I e II grado, verrà assegnato un punto aggiuntivo.

Verranno premiati i primi tre classificati per ogni sezione, che parteciperanno ad una cerimonia di premiazione presso il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca che si terrà il prossimo Ottobre 2018.

Per le informazioni dettagliate sull’iniziativa scaricare il  Bando del Concorso Multimedia-LES 2018.

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Concorso Multimedia-LES 2017: vincitori e partecipanti

I 12 maggio si è tenuta a Roma la premiazione del  Concorso Multimedia-LES 2017, promosso dalla Rete nazionale dei Licei economico sociali e dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I grado e dei Licei economico sociali.

Il concorso ha voluto coinvolgere gli studenti sui temi giuridici ed economici legati alla contemporaneità e favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di comprendere la contemporaneità e di fare  scelte razionali, critiche e responsabili.

Gli elaborati vincitori  (in ordine di classifica) e gli istituti di riferimento sono:

  1. Mercato IN perfetto, IIS Da Vinci di Arzignano (VI), docente referete: Luisa Marana
  2. I am Europe, IM Regina Margherita di Palermo, docente referente: Orietta Sanzone
  3. Diversamente insieme, Liceo Porporato di Pinerolo (TO), docente referente: Manuela Davit

 

Il presidente della giuria, la prof.sa Giulietta Breccia, ha annunciato anche tre elaborati meritevoli di menzione speciale:

  • Il mondo senza musica, ITC Riccati-Luzzatti di Treviso, per l’originalità dell’idea
  • Vandalismo, Liceo Bassi di Bologna,  per la profondità del tema affrontato
  • Dov’è la differenza?, Liceo “Bianchi Dottula” di Bari, per l’originalità del tema trattato

Gli Istituti partecipanti al Concorso Multimedia-LES 2017 sono:

  • Liceo Brocchi – Bassano (VI),  La mano invisibile all’opera
  • Liceo Roccati – Rovigo,  Roccatopoli
  • Liceo Bianchi Dottula-Bari, Riforma della felicità
  • Liceo Berti – Torino, La circular economy
  • Liceo Gianturco -Potenza, Noi e gli altri – Diritti negati
  • Liceo Porporato-Pinerolo,  Un mercato perfetto
  • Liceo Quadri – Vicenza, Incontri ravvicinati
  • Liceo Fogazzaro – Vicenza, Noi e gli altri Bullismo 
  • IIS Ovidio – Sulmona (AQ), Noi e gli altri
  • IM Baudi – Vesme Iglesias, Noi e gli altri: L’eutanasia
  • Istituto M. Immacolata-Pinerolo (TO) IMILES – sfoglia la contemporaneità- numero speciale di aprile 2017 dedicato a “#Diritto e rovescio: una storia di aula in  aula”
  • Liceo Poerio – Foggia, Il mercato perfetto
  • Liceo De Sanctis-Trani (BA), Il mercato perfetto (global  market)
  • Liceo Gravina – Crotone, Noi e gli altri secondo i valori individuati dai Costituenti
  • Liceo Pizzi – Capua (CE), Noi e gli altri
  • IISS Galilei – Nardò (LE), Il mercato perfetto
  • Liceo Nolfi – Fano (PU), Carcerati: persone punto e basta
  • Liceo Alighieri – Ravenna, Io e gli altri
  • Liceo Gianturco – Potenza, Noi e gli altri
  • Liceo Stefanini – Venezia Mestre, Noi e gli altri
  • Liceo Alfano I – Salerno, La voce del popolo. Mercato perfetto
  • IIS Albert – Lanzo Tor.se (TO), Immigrazione
  • IIS Telesia -Telese (BN), Noi e gli altri
  • IM Baudi – Vesme Iglesias, Noi e gli altri: il bullismo
  • Liceo Carafa-Bisceglie, Noi e gli altri
  • Liceo Perticari-Senigallia (AN), Tg Perticari Speciale Solidarietà?

Programma della Premiazione del Concorso Multimedia-LES 2017

Comunicazione ai LES partecipanti

 

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

4° Conferenza di AEEE-Italia: economia tra storia e cultura del dato

La sapienza di Clio. L’economia tra cultura del dato e cultura storica. Questo il tema della 4° Conferenza di AEEE-Italia, che si tiene il 3 giugno 2017 a Trento presso il MUSE – Museo delle Scienze.

La Conferenza di AEEE-Italia è, quest’anno, l’occasione per dibattere sulla necessità di relazioni tra economia, storia, matematica/statistica e fare il punto complessivo sulla presenza dell’economia nella scuola italiana e sugli aspetti didattici legati al suo insegnamento nei contesti scolastici.

Paolo Collini (Rettore Università di Trento), Tito Boeri (Festival dell’Economia di Trento) e  Roberto Fini (Presidente AEEE Italia, Università di Verona-Vicenza) aprono la conferenza, mentre intervengono nei Workshop paralleli, tra gli altri:

  • Pierluigi Ciocca e Daniela Parisi, Università Cattolica di Milano;
  • Giovanni Alfredo Barbieri, Eugenio Brentari e Paolo Scapinello, Istituto Riccati-Luzzatti Treviso;
  • Luigi Alberto Franzoni, Università di Bologna;
  • Massimo Egidi e Matteo Migheli, Università di Torino;
  • Michele Andreaus, Università di Trento ed Accademia Italiana di Economia Aziendale AIDEA.

Nel corso della Tavola rotonda conclusiva, infine, intervengono anche:

  • Magda Bianco, Capo del Servizio Tutela dei clienti e anti-riciclaggio, Vigilanza Bancaria e Finanziaria, Banca d’Italia;
  • Fabio Ranchetti; Commissione didattica dell’Economia, Società Italiana degli Economisti SIE.

La Conferenza si chiude con la premiazione della 5° Edizione del Concorso EconoMia rivolto a studenti delle due ultime classi delle superiori, dedicato quest’anno al tema La salute disuguale, ed organizzato dal Comitato promotore del Festival dell’Economia di Trento (Provincia autonoma di Trento, Comune di Trento, Università degli Studi di Trento), Editore Laterza (responsabile della progettazione e organizzazione del Festival dell’Economia), in collaborazione con MIUR – Direzione generale per gli Ordinamenti Scolastici e per la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione, Istituto Tecnico Economico “Bodoni” di Parma, AEEE-Italia

I 20 studenti vincitori del Concorso sono ospitati gratuitamente a Trento nelle giornate del Festival.

Programma della 4° Conferenza AEEE-Italia

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Blog, Comunicazione, Notizie

Al Ventotene Film Festival una sezione dedicata alle scuole

Il Ventotene Film Festival, giunto alla sua 23° edizione, ha aperto dal 2016 la sezione Open frontiers dedicata a tutte le scuole italiane e straniere. Gli studenti possono presentare cortometraggi della durata minima di 3′ e  massima di 15’ sui temi dell’Europa, della legalità, della cittadinanza attiva, della democrazia e dell’integrazione

I cortometraggi devono pervenire entro il 25 giugno 2017.

Al concorso è dedicata una serata speciale in seno alla 23° edizione del Ventotene Film Festival che si svolgerà presso l’isola di Ventotene dal 23 al 30 luglio 2017.

Regolamento del Concorso Open frontiers

Comunicato stampa

 

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Concorso Multimedia-LES 2017: scelti i tre elaborati finalisti!

Sono stati individuati i tre elaborati finalisti del Concorso Multimedia-LES 2017, promosso dalla Rete nazionale dei Licei economico sociali e dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I grado e dei Licei economico sociali.

Il concorso ha voluto coinvolgere gli studenti sui temi giuridici ed economici legati alla contemporaneità e favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di comprendere la contemporaneità e di fare  scelte razionali, critiche e responsabili.

Gli elaborati finalisti e gli istituti di riferimento sono:

  • I am Europe, IM Regina Margherita-Palermo, docente referente: Orietta Sanzone
  • Diversamente insieme, Liceo Porporato-Pinerolo, docente referente: Manuela Davit
  • Mercato IN perfetto, IIS Da Vinci di Arzignano (VI), docente referete: Luisa Marana

La classifica sarà comunicata nel corso della Premiazione del Concorso Multimedia-LES 2017 che si terrà a Roma il 12 maggio 2017, presso la Sala Conferenze Villa Maria, Largo Giovanni Berchet 4.

Interverranno alla premiazione: Paolo Corbucci, Dirigente Scolastico presso la D. G. per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione; Stefano Ribaldi, regista e produttore cinematografico; Stefania Farsagli, Animatrice Digitale della Rete nazionale LES; Maria Teresa Ingicco, Dirigente Scolastico, referente della Rete regionale LES Piemonte-Valle d’Aosta; Giulietta Breccia, Dirigente Scolastico, Cabina di regia LES

Programma della Premiazione del Concorso Multimedia-LES 2017

 

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Comunicazione, Notizie

Concorso Multimedia-LES 2017: si è concluso l’invio dei materiali

Si è conclusa la seconda fase del Concorso Multimedia-LES 2017, promosso dalla Rete nazionale dei Licei economico sociali e dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I grado e dei Licei economico sociali.

Le scuole, che hanno inviato l’adesione al Concorso Multimedia-LES 2017, hanno trasmesso l’elaborato entro il 10 aprile 2017, tramite il form disponibile utilizzando il seguente LINK

Entro il mese di aprile 2017 verranno selezionati i tre vincitori per ogni sezione, con la pubblicazione dei risultati sul sito nazionale del LES e comunicazione diretta via mail.

Il concorso intende:

  • coinvolgere gli studenti su temi giuridici ed economici legati alla contemporaneità;
  • promuovere una più solida e diffusa cultura giuridico- economica tra gli studenti delle scuole secondarie di primo grado, favorendo una positiva interazione con la realtà dei Licei economico sociali;
  • favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di comprendere la contemporaneità, facendo scelte razionali, critiche e responsabili;
  • favorire processi formativi che vedano gli studenti protagonisti anche nella formazione dei pari;
  • diffondere l’interesse per i temi economico-giuridici, valorizzando l’esperienza realizzata dai Licei economico sociali.

Il Concorso Multimedia-LES 2017 consiste nella produzione di un elaborato in forma multimediale (video, DVD, prodotto grafico, ecc.) sul tema oggetto di ciascuna sezione da parte di un gruppo di studenti o di una classe delle scuole italiane (secondarie di I grado e Licei Economico-Sociali).

Per la sezione Scuola secondaria di I grado i temi proposti sono: Adotta un diritto e Verdeconomia.

Per la sezione Licei economico sociali i temi proposti sono: Noi e gli altri e Il mercato perfetto.

Ciascuna scuola può partecipare con non oltre due elaborati in totale, specificando la sezione/le sezioni prescelta/e.

Si ricorda che:

  1. la compilazione dei form di iscrizione e di invio è valida quale autorizzazione alla diffusione in rete del prodotto presentato per il concorso;
  2. la selezione e la premiazione degli elaborati avverrà a cura e a giudizio insindacabile di una Giuria di 5 membri individuati dalla Cabina nazionale LES.

Per le informazioni dettagliate sull’iniziativa scaricare il Bando del Concorso Multimedia-LES 2017.

Leggi tutto

Bandi e concorsi, Blog, Comunicazione, Notizie

Avviso Quadro PON: un’opportunità per il LES

L’Avviso Quadro sulle azioni da attivare a valere sul PON Per la scuola 2014-2020 Prot. n. MIUR AOODGEFID. REGISTRO UFFICIALE (U) 950 31.01.2017 apre agli Istituti scolastici italiani numerose opportunità progettuali e di finanziamento, volte a garantire pari opportunità, ridurre la dispersione scolastica e le disuguaglianze tra territori e offrire a ragazze e ragazzi nuove esperienze, competenze e opportunità.

Un piano in 10 azioni, che si configura come una grande opportunità anche per il Liceo Economico Sociale, soprattutto in relazione ad alcune delle azioni proposte (come ad esempio l’azione sulle Competenze di cittadinanza globale), in diretta consonanza con i lavori sviluppati nell’ambito dei progetti finanziati dalla DG Ordinamenti.

Le Istituzioni Scolastiche sono protagoniste nella presentazione di  proposte progettuali che dovranno integrarsi nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa e, per la partecipazione all’Avviso Quadro, sarà di grande importanza la capacità di attivare la comunità territoriale (partenariati e collaborazioni con amministrazioni centrali e locali, associazioni, fondazioni, enti del terzo settore, università, centri di ricerca, operatori qualificati, reti già presenti a livello locale).

I LES possono cogliere la sfida dell’Avviso Quadro avanzando proposte progettuali PON che valorizzino le reti LES già esistenti, nell’ambito delle azioni elencate nell’avviso e segnalate nella Lettera della scuola capofila della Rete Nazione LES – IIS Frisi di Milano, oppure di altre ritenute interessanti per l’indirizzo di studio.

La Rete Nazionale LES, in questa fase, svolge un’ azione di promozione e di facilitazione per favorire, sostenere e coordinare le diverse partecipazioni. Sono, a tal fine, disponibili il Dirigente Prof. Paolo Corbucci (tel. 0658492494 – e-mail paolo.corbucci@istruzione.it ), la Prof. Patrizia De Socio (tel. 0658492169 – e-mail patrizia.desocio@istruzione.it), il Dirigente Luca Azzollini (tel. 02 39002239 – e-mail lucafranco.azzollini.125@istruzione.it)

La convocazione di una riunione della Cabina di Regia nei giorni 20 e 21 aprile p.v., prossima ad essere definitivamente deliberata, sarà occasione per fare il punto della situazione sui progetti PON in fase di elaborazione.

Lettera della scuola capofila della Rete Nazione LES – IIS Frisi di Milano

Pagina web dedicata all’Avviso quadro PON

Leggi tutto